Testimonianza di Davide

 In Testimonianze

Sono Davide Ceol, ho 31 anni e lavoro come educatore in ambito minorile.

Nel tempo libero mi diletto nella musica, che √® una mia grande passione, nel fai da te e nell’arrampicata sportiva in falesia. Ho conosciuto casualmente ADMO molti anni fa: la mia famiglia collaborava nell’organizzazione della campagna natalizia ‚Äúun panettone per la vita‚Äù a Cavalese, in Val di Fiemme dove sono nato. A 18 anni avevo gi√† maturato la scelta di diventare un potenziale donatore di midollo osseo. Una decisione consapevole ma che ho sempre ritenuto semplice dal punto di vista di chi dona, rispetto alla tortuosa e non scontata strada di un paziente che ha bisogno di trovare un midollo osseo compatibile per il trapianto. Quando nel 2005 mi sono trasferito a Trento per studiare, mi sono avvicinato sempre di pi√π ad ADMO, collaborando in maniera pi√π stabile e cercando di dare il mio contributo per l’informazione ed il reclutamento di nuovi potenziali donatori di midollo osseo. Da qualche mese ricopro il ruolo di vicepresidente: sono felice e ancora pi√π motivato nel perseguire gli obiettivi dell’associazione.

Le persone che ho conosciuto e le loro storie mi hanno reso più consapevole e sicuro della scelta fatta tanti anni fa quando mi sono iscritto ad ADMO. Ritengo indispensabile informare correttamente, far conoscere a tutti la semplicità del gesto del dono e della possibilità di dare speranza a chi sta vivendo una condizione di malattia.

Post recenti

Leave a Comment

Contattaci

Per qualsiasi cosa, scrivici due righe.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca