Tania Cagnotto con ADMO al Monza Rally Show

 In Eventi e dintorni, FARE

Dal 14 al 16 novembre il Monza Rally Show tornerà a essere la vetrina capace di calamitare l’attenzione dei tanti appassionati di motori, attirati anche dalla presenza di molti atleti – impegnati nelle discipline più diverse – desiderosi di mettersi alla prova con i profeti della velocità. Ed è un’occasione che ADMO ha saputo cogliere al volo (l’Associazione Donatori Midollo Osseo) quella offertale dalla scuderia veronese Car Racing: il suo pilota Marino Gaiardoni correrà a Monza con una navigatrice d’eccezione, la tuffatrice della nazionale italiana Tania Cagnotto, su Subaru Impreza classe N4 tutta ‘vestita’ ADMO.

La ragione? ADMO è sempre alla ricerca di iniziative ed eventi attraverso i quali sensibilizzare l’opinione pubblica (soprattutto i giovani) alla donazione del midollo osseo per fronteggiare leucemie, linfomi e altre malattie del sangue. E Tania Cagnotto, se è testimonial ADMO, lo è in quanto lei stessa donatrice di midollo osseo. L’atleta bolzanina è stata ben lieta, per una volta, di lasciare piscina e trampolino, per ‘tuffarsi’ in una competizione automobilistica, piazzata sul sedile di destra a dettare le note al pilota scaligero. La Cagnotto si è preparata molto seriamente: con Marino Gaiardoni e il direttore sportivo della Car Racing Andrea Gaspari ha seguito un corso intensivo per apprendere i rudimenti basilari della navigazione, “anche se penso che non ci saranno particolari problemi a Monza – ha dichiarato il pilota – in quanto ho visto Tania così eccitata nel sapersi impegnata in questa nuova esperienza, che vestire i panni della navigatrice le è venuto molto naturale”.

Durante la manifestazione, Tania Cagnotto riceverà fan e appassionati nello spazio della Car Racing, con l’intero team scaligero e i responsabili di ADMO. Ma non solo! Per sabato sono attesi anche altri atleti, tutti testimonial dell’Associazione e donatori di midollo osseo: i ginnasti Igor Cassina e Andrea Coppolino, la nazionale di sci Daniela Mereghetti e – invitati personalmente da Tania Cagnotto – anche il mondiale Andrea Rossi e il ‘signore degli anelli’ Yuri Chechi.

E dal momento che il binomio ‘donne e motori’ è sempre di moda, nella giornata di domenica a parlare di ADMO ci sarà anche la Miss Italia 2007 Silvia Battisti.

Post recenti
Contattaci

Per qualsiasi cosa, scrivici due righe.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca