45 giovani biologi si iscrivono al Registro dei Donatori di Midollo Osseo

 In News dalla rete

Grande successo per il workshop dal titolo Eroe sconosciuto: sensibilizzazione sulla donazione di midollo osseo” organizzato presso il Dipartimento di Chimica e Biologia dell’Università degli Studi di Salerno e patrocinato dall’Ordine Nazionale dei Biologi,  dal Segretariato Italiano dei Giovani Medici di Salerno, dal Rotaract Club Campus Salerno (Vito Buonomenna) dei Due Principati, dal Rotaract Club Avellino (Antonio De Rosa), dall’Associazione Studentesca Polo Scientifico- Scienze dell’Ateneo Salernitano (Rosa Trezza).

Presente all’evento anche il Prof. Carmine Selleri, Associato di Ematologia e Direttore del Dipartimento Oncoematologico e dell’ Unità di Ematologia e Trapianti di cellule staminali emopoietiche dell’Azienda Ospedaliera “San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona” di Salerno, che ha descritto le principali procedure utilizzate nella raccolta delle cellule staminali emopoietiche ed ha evidenziato dell’importanza delle procedure trapiantologiche di cellule staminali in alcune patologie ematologiche.

La partecipazione all’evento è stata forte ed i 200 studenti che hanno affollato l’auditorium del polo di Biologia dell’Università di Salerno hanno avviato con i relatori un interessante ed animato dibattito scientifico.

A conclusione, nell’ambito del placement universitario, il dott. Vincenzo Cosimato (Consigliere del Consiglio Nazionale dei Biologi e Delegato alle Politiche Giovanili ONB) ha descritto le attività del Biologo nel laboratorio oncoematologico che “Svolge un ruolo importante nella filiera diagnostica delle patologie ematologiche  eseguendo analisi di Biologia Molecolare, Citogenetica, Citogenomica, Citofluorimetria, Immunogenetica dei trapianti, Criopreservazione delle cellule staminali ed attuando metodiche di ingegneria genetica in ambienti controllati come le Cell Factory.”

Un forte ringraziamento va al Presidente dell’Ordine Nazionale dei Biologi Sen. Dr. Vincenzo D’Anna, al Magnifico Rettore dell’Ateneo Salernitano prof. Aurelio Tommasetti, al Direttore del Dipartimento di Chimica e Biologia prof. Placido Neri, al Presidente del Consiglio di Corsi di studio in Scienze Biologiche e Biologia prof.ssa Carla Esposito, al Presidente dell’ADMO Campania Michele Franco, al Responsabile del Registro Regionale dei Donatori di Midollo Ossero, prof. Luigi Del Vecchio, ed al Direttore del Dipartimento di Medicina e Chirurgia, Prof. Mario Capunzo.

Post recenti

Leave a Comment

Contattaci

Per qualsiasi cosa, scrivici due righe.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca