"Fratelli di sangue e di midollo", il Calcio Padova C 5 giocherà con il logo di Admo“

 In News dalla rete

Siglato un protocollo d’intesa tra l’associazione donatori midollo osseo e la societ√† sportiva

Dopo i 4 atleti del Calcio Padova Calcio a 5 che a inizio luglio sono entrati a far parte della famiglia dei donatori di midollo osseo, la societ√† sportiva dilettantistica del Calcio Padova C 5 ha pensato di sposare in toto la causa di Admo siglando un protocollo d’intesa e di cuore. In attesa che anche gli altri compagni di squadra di Matteo, Federico, Luca e Alberto si tipizzino, ossia si sottopongano all’esame del sangue per entrare nel registro dei donatori, la societ√† sportiva ha deciso che nelle prossima stagione giocher√† con il logo dell’Admo Padova nelle maglie.

IL PROTOCOLLO D’INTESA. Questo √® solo il primo degli intenti sottoscritti dai due presidenti Mattia Arisi per il Calcio Padova C 5 e Paola Baiguera per Admo Padova nel documento che porta la data del 9 agosto 2016. Un documento che intende avviare un rapporto di collaborazione tra i due soggetti proprio per aumentare la sensibilit√† alla cultura del dono, con particolare attenzione ai giovani e alla solidariet√† con specifico riferimento alla donazione del midollo osseo e delle cellule staminali emopoietiche. Il protocollo prevede un impegno congiunto nella sensibilizzazione verso i cittadini, in particolare quelli pi√π giovani (18-35 anni √® l’et√† per entrare nel registro dei donatori), nell’acquisizione di corretti stili comportamentali e relazionali in materia di solidariet√†, promozione della salute e dello stare bene, anche attraverso lo sport.

I PROSSIMI APPUNTAMENTI. Oltre al logo sulle magliette, il primo appuntamento congiunto per le due realt√† sar√† il prossimo 11 settembre in occasione della festa di inizio stagione dell’associazione sportiva dilettantistica Vertigo, da dove nasce il Calcio Padova C 5. Quel giorno Admo ci sar√† con i propri rappresentanti e volontari a raccontare cos’√® l’associazione, come si dona il midollo e perch√© diventare donatori. In serbo per√≤, per gli inizi di settembre, ci sar√† anche un’altra sorpresa che ha coinvolto i bambini dei centri estivi organizzati all’interno del centro sportivo Vertigo sempre a favore della donazione di midollo osseo.

I DUE PRESIDENTI. “√à da anni che il Calcio Padova C5 – commenta Mattia Arisi, presidente della societ√† – promuove con i propri atleti un codice etico di comportamento sano e leale dentro e fuori dal campo. Ecco perch√® tutta la societ√† ha deciso di puntare sulla donazione di midollo anche con fatti concreti come la tipizzazione dei nostri giocatori e il logo di Admo nelle magliette. Speriamo di aprire una strada che prendano poi anche i nostri colleghi calciatori ma non solo”. Precisa la posizione di Admo: “Per noi l’azione congiunta e condivisa con il Calcio Padova C5 ‚Äì spiega Paola Baiguera, presidente di Admo Padova – mirata alla sensibilizzazione alla cultura del dono √® strategica per incrementare il numero dei donatori per Admo che significa poi possibilit√† di vita per chi non ne ha per colpa della malattia”.

L’ASSESSORE ALLO SPORT. Un esempio virtuoso che applaude anche l’assessore allo Sport del Comune di Padova Cinzia Rampazzo: “Il protocollo d’intesa tra Admo e Calcio Padova C5 √® un accordo ‚Äì commenta l’assessore – che rivaluta lo sport come veicolo di promozione sociale. Mi complimento con Calcio Padova C 5 e con tutti i loro tesserati, ma invito anche altre associazioni sportive a seguire questo progetto, per far avvicinare quante pi√π persone possibili alla realt√† della donazione di midollo osseo. Un ringraziamento √® dovuto anche a tutti coloro che offrono il proprio tempo per diffondere questa cultura che porta a salvare molte vite umane”.

UN EROE “SILENZIOSO”. Nel frattempo il 2 agosto scorso Admo Padova ha potuto festeggiare l’ottavo donatore effettivo dall’inizio dell’anno. Un eroe silenzioso che ha regalato vita ad un gemello genetico a lui sconosciuto.

padovaoggi.it

Post recenti
Contattaci

Per qualsiasi cosa, scrivici due righe.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca