fbpx

Ciao Aldo

 In General

Questa giornata ci porta ai nostri impegni quotidiani con una notizia che non avremmo mai voluto ricevere: la scomparsa del nostro caro amico Aldo Ozino Calligaris, Presidente FIDAS.

Un Uomo, un Medico, un Presidente che ha messo sempre al primo posto del suo impegno sociale e professionale il bene della persona, il diritto alla cura, il dono verso l’altro come dovere principale ed onore.

Come ADMO e come associazioni del dono abbiamo potuto apprezzare la sua grande intelligenza, la sua infinita cultura e la sua inesauribile preparazione in ambito associativo e sanitario contribuendo, con il suo impegno quotidiano, a definire leggi, decreti e linee guida che regolano il sistema trasfusionale italiano tutelando il diritto del lavoratore, del donatore, del paziente e dell’associazione.

Un impegno quello di Aldo continuo e quotidiano anche nei momenti più duri nei quali, nonostante la sofferenza ed i segni della malattia, non ha mai abbandonato. Un impegno che ha portato ai più alti livelli il valore del sociale e della solidarietà.

Caro Aldo sei stato e sarai sempre un esempio, una guida , cogliamo la tua eredità nella consapevolezza che nessuno sarà mai alla tua altezza ma con la promessa che la ricerca continua di un “braccio teso”, che è sempre stato il motto del tuo agire, continuerà ad essere il motore di tutte le nostre azioni.

Con infinita stima
ADMO Federazione Italiana
 

Post suggeriti

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contattaci

Per qualsiasi cosa, scrivici due righe.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca