fbpx

Oggi compio 10 anni…

 In Storie vere

…10 anni da quel ‚Äúsacchetto salvavita”, 10 anni da quel mio 1 su 100.000, 10 anni di Vita.

Ogni parola diventa superflua ma un grande, immenso, gigantesco grazie lo devo alle persone che ci sono state e ci sono, quelle che con la loro forza mi hanno sostenuto, senza chiedere nulla in cambio.

Un grazie a chi sa, a chi c’era perché alla fine a parole siamo bravi tutti, ma bisogna avere le palle per sostenere un malato con un sorriso!

Un grazie particolare a mio padre per tutte le colazioni che mi ha portato e soprattutto per quel famoso prosciutto… credo non lo scorder√≤ mai, ogni tanto non ci capiamo, ma sei un grande punto di riferimento!

Un altro immenso grazie al mio compagno, la mia spalla, sempre positivo e pronto a fare ogni cosa per farmi stare bene, guai se non lo avessi avuto e non lo avessi tuttora.

Grazie a mia mamma sempre al telefono con me a qualsiasi ora per parlare di qualsiasi cosa, allora come adesso, a tutti i dottori, infermieri, os che si sono presi cura di me e mi hanno aiutato nei momenti più difficili della mia esistenza, (penso mi abbiate visto nel mio stato peggiore in assoluto), ai miei amici, quelli che sono diventati la mia famiglia e che non hanno esitato ad iscriversi per diventare dei potenziali donatori di midollo osseo e poter salvare il loro gemello genetico in caso di necessità.

Grazie a ADMO che mi ha aiutato e mi aiuta ancora a sentirmi utile e con la quale ho trovato un altro modo per guardare al positivo la leucemia, vi adoro!

Ho tante persone nel cuore alle quali va il mio pensiero molto spesso,¬†ma il mio pi√π grande immenso gigantesco GRAZIE va al mio americano dop che con il suo dono ha salvato la mia vita…¬†ti ho nel cuore, e fin dentro al midollo!

Aly

Post suggeriti

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contattaci

Per qualsiasi cosa, scrivici due righe.

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca