La Nordmeccanica Rebecchi al fianco di ADMO ed Avis.

 In News dalla rete

Piacenza РPresso il Palabanca di Piacenza alla presenza di Antonio Cerciello e delle atlete della Nordmeccanica Rebecchi è stata presentata la terza edizione piacentina di “Hei tu, hai midollo?”, manifestazione di livello nazionale organizzata congiuntamente dalle associazioni ADMO e Vip Italia Onlus, con il patrocinio dell’Amministrazione comunale, per promuovere la donazione del midollo osseo.

“Fa piacere quando lo sport riesce supportare cause così nobili – attacca capitan Manuela Leggeri. Lo sport ti costringe al sacrificio e a non mollare mai e questo è lo spirito con cui affrontare i problemi, anche i più difficili come la malattia”
Mauro Malaspina, consigliere regionale e volontario di ADMO spiega: “abbiamo scelto di trattare la malattia non con il solito momento di sofferenza e di pietismo, ma con un momento di grande gioia. Questi ragazzi vestiti da clown simboleggiano proprio la positività è necessario restituire ai malati, anche dopo una notizia così dolorosa come quella della leucemia, serenità. Ho sempre pensato che la gioia sia l’antidoto principale alla sofferenza: questi ragazzi della sezione Vip operano a livello nazionale e portano in corsia un po’ di felicità. Ovviamente questo discorso lascia il tempo che trova senza la presenza di un donatore. Donare costa veramente poco, ma restituisce una gioia infinita”
Laura Bocciarelli, presidente di Avis di Piacenza: “Affianchiamo ADMO in questa manifestazione, perché quando si parla di donazione siamo sempre presenti per dare man forte e cercare di incrementare il numero di donatori”

C’è spazio anche per la pallavolo giocata ed il presidente onorario Antonio Cerciello ha potuto incontrare le sue ragazze per la prima volta.
“Abbiamo fatto una squadra completamente nuova, ma il nostro obbiettivo è sempre lo stesso. Vogliamo vincere in Italia e rilanciarci in Europa. In settimana ci sarà la presentazione di una nuova giocatrice, anche se ora per correttezza non posso fare nomi. Quello che posso dire è che Nordmeccanica sta investendo sempre di più per la pallavolo a Piacenza. Noi vogliamo che Piacenza diventi la capitale della pallavolo. Ho un solo difetto: voglio solamente vincere. Mi sento anche di ringraziare i tanti tifosi che ci hanno sempre appoggiato e ci hanno pregato in tutti i modi di rimanere nel mondo del volley e sono ben contento di aver soddisfatto il loro desiderio”
“Sarà un campionato molto equilibrato – attacca il Direttore Generale Varacca –adesso siamo alle prime battute e già sabato affronteremo un’amichevole con Novara in cui non sarà assolutamente importante il risultato, ma sarà fondamentale sin dall’inizio ricercare la condizione atletica”

leggi l’articolo originale

Recommended Posts

Start typing and press Enter to search